Comunicato-Stampa 14 giugno 2018

Scelgo Europa, Rete di Cittadini e Associazioni, dichiara la sua piena solidarietà al Governo Italiano ed alla nostra Nazione, per gli interventi della Presidenza francese e del partito macroniano di En-Marche! che offendono profondamente le nostre Istituzioni e l’intero popolo italiano, dimostrando un atteggiamento arrogante e che non corrisponde certo ad una politica umanitaria.

Scelgo Europa ha deciso pertanto di:

  • non partecipare oggi all’incontro a Roma con Cristophe Castanet, segretario generale di En-Marche! a cui era stata ufficialmente invitata;
  • di far dimettere i propri dirigenti iscritti ad En-Marche! a Roma ed a Parigi;
  • di cancellare nel proprio sito tutti i comunicati, articoli e comizi inviati dal movimento macroniano.

Scelgo Europa riafferma la propria vocazione europeista ma chiede un’Europa diversa, impegnata sulla questione sociale, solidale prima di tutto tra i suoi componenti e poi anche a livello umanitario-ma davvero, non in modo cinico ed ipocrita.

Occorre evitare la paralisi di interventi della UE che ha lasciato la nostra Nazione sola di fronte ad un problema epocale a cui comunque l’Italia ha sempre risposto: ricordiamo che la Marina Italiana è proposta per il Nobel, per aver salvato oltre 600. 000 emigranti da morte sicura.

Per quanto riguarda poi gli incontri del nostro Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, con lo stesso Macron e con la cancelliera Merkel, dichiariamo tutta la nostra vicinanza e formuliamo i migliori auguri.

 

www.scelgoeuropa.eu scelgoeuropa@gmail. com phone(+39)3296315786

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *